Le fasi della Skincare: Contorno Occhi

Hai il contorno occhi segnato e cadente? Rughe, borse e occhiaie sono il tuo incubo? Una buona skincare routine composta da cosmetici di qualità deve essere alla base, indispensabile per la salute del contorno occhi e per rallentare l’invecchiamento cutaneo. Ma prima di vedere quali prodotti acquistare è doveroso capire perchè compaiono questi inestetismi della pelle nella zona perioculare.

Caratteristiche del Contorno Occhi

contorno occhi

La zona che certamente richiede maggiore attenzione durante la skincare è quella del contorno occhi (e labbra), essendo la pelle più sottile e fragile di tutto il corpo. Bisogna trattarla con estrema delicatezza, nutrirla, idratarla e proteggerla. A differenza di tutto il viso, qui c’è una forte carenza di ghiandole sebacee e sudoripare, fibre elastiche e collagene, grasso sottopelle, infatti lo spessore è di circa 0,3 mm (come la carta velina) con circolazione linfatica e sanguigna rallentata.

Dunque per i motivi appena elencati ne consegue che questa particolare e fragile area è più secca, suscettibile al ristagno di liquidi e quindi naturalmente predisposta alla formazione di rughe, borse e occhiaie.
Ecco perché il contorno occhi va applicato mattina e sera, sia nella parte inferiore (sull’osso zigomatico, non vicino alla rima cigliare) sia nella parte superiore (sulla palpebra fissa). Preferibilmente picchiettando in modo delicato con l’anulare (che è il dito con il tocco più leggero).

 

Perchè compaiono rughe ed occhiaie?

Rughe, borse ed occhiaie sono i principali disturbi legati al contorno occhi che affliggono le donne (ed anche gli uomini).

Il fattore determinante nella formazione di occhiaie e borse è il rallentamento del flusso sanguigno e linfatico ed il deposito di pigmenti nel derma più superficiale, ovvero melanina ed emoglobina ossidata, che danno il tipico colorito bluastro delle occhiaie.

Le cause dell’invecchiamento cutaneo sono da ricercarsi nei fattori interni (genetica, patologie, invecchiamento progressivo) e nei fattori esterni (esposizione ai raggi UV, clima, fumo, alcol). La formazione delle rughe è dovuta inoltre ai movimenti muscolari, alla forza di gravità ma anche alle posture notturne e problemi di dentatura o masticazione. La pelle rispecchia gli effetti del trascorrere del tempo e delle nostre abitudini.

Anche se la cute si rinnova costantemente con il processo di cheratinizzazione (le cellule nuove sostituiscono le cellule morte ogni 28 giorni), con il passare del tempo il tutto rallenta. La pelle perde struttura, le sue cellule lavorano meno.

I fibroblasti infatti inevitabilmente diminuiscono la loro attività e produzione, e le fibre elastiniche e collagene già formate si assottigliano provocando i cedimenti della pelle. Cala anche la quantità di melanina responsabile del fotoinvecchiamento, e la produzione di sebo causando quindi la carenza del film idrolipidico, con conseguente tendenza alla disidratazione.

La pelle del contorno occhi quindi ha caratteristiche diverse, che se da un lato la rendono più vulnerabile, dall’altro lato aumenta la sua permeabilità e recettività ai cosmetici.

 

Come si struccano gli occhi?

struccaggio

Come già sottolineato nell’articolo dedicato, nella skincare è fondamentale lo struccaggio del contorno occhi. Deve essere minuzioso e delicato per non traumatizzare la fragile pelle della zona. Gli occhi infatti tendono a gonfiarsi anche per un residuo di polvere, per uno sfregamento eccessivo e per l’utilizzo di prodotti non idonei. Come fare quindi? Versare lo struccante su un pad o spugna, tenere poggiato sull’occhio per un paio di minuti, picchiettare e rimuovere con movimenti lenti senza tirare la cute. Preferite prodotti a pH isolacrimale da applicare sul contorno occhi durante la skincare.

In caso di borse ed occhiaie, per i motivi sopra detti, sarebbe opportuno usare cosmetici in grado di riattivare il microcircolo e ad attività vasoprotettrice, quindi sì ad ingredienti come caffeina, camelia, centella, rusco, ecc.
Per stimolare il microcircolo sono ottimi gli applicatori a biglia per micromassaggi o l’utilizzo di massaggiatori con vibrazioni appositi per il contorno occhi.

Per quanto riguarda le rughe invece è buona norma prevenire. Come? Tenendo la pelle del contorno occhi sempre ben idratata e protetta dai raggi solari (sì a crema protettiva e occhiali da sole), fornirgli tutte le sostanze di cui ha bisogno dall’esterno con i cosmetici per la skincare e dall’interno con una corretta alimentazione.

 

LISTA PRODOTTI PER IL CONTORNO OCCHI

  • Contorno occhi antiage – Biofficina Toscana – € 15,90
  • Rose eye serum – Dr. Organic – € 17,49
  • Siero contorno occhi all’eufrasia – Maternatura – € 17,80
  • Sguardo divino Elenia – Sezione Aurea – € 20,90
  • Siero rassoda lift contorno occhi – Domus Olea Toscana – € 22,00
  • Siero attivo – Latte & Luna – € 22,95
  • Crema contorno occhi e labbra – Parentesi Bio – € 24,90

Negozi in Evidenza

sponsorizzate
[]